Chi è

Maurizio Carmignani, nato a Roma, il 9 luglio 19xx. E’ marito di Laura e papà di Maria e Lucia.

Da sempre sportivo, ha praticato il nuoto fino alla pre-agonistica, ha giocato a calcio negli esordienti e poi per molti anni a calcio a 5. Da 5 anni ha deciso di concentrarsi sul tennis, sport che pratica con buona frequenza ogni volta che può. Così per la vela, altra sua grande passione.

Ha iniziato la sua carriera professionale nella seconda metà degli anni ‘90 fondando una internet consulting company con quattro colleghi dell’università. Ha conseguito una laurea in Sociologia dell’organizzazione e del lavoro e un master di specializzazione in Scienze Organizzative e Gestione di Impresa.

Ha realizzato progetti per grandi imprese italiane, imprese multinazionali, medie imprese italiane ed ha collaborato con la pubblica amministrazione centrale, enti locali, per progetti di sviluppo locale e innovazione.

Cosa fa

È membro dell’advisory board di un fondo di investimento per lo sviluppo di imprese innovative e docente in master post laurea. Collabora con think thank, associazioni e magazine, partecipando attivamente a seminari e ricerche su temi socio economici e culturali. E’ membro della Faculty della Luiss School of Government. Con il titolo di Dream Coach svolge attività di volontariato nei programmi di alternanza scuola lavoro, come Mentor accompagna le startup nella fase di definizione dei piani di sviluppo del business.

Ha fondato e gestisce in qualità di CEO, MCaP Maurizio Carmignani & Partners  

la cui attività di consulenza è incentrata su quattro punti cardinali:

INVESTIGATE

INNOVATE

COMMUNICATE

GROW

Perché è su SuperCharge!

Maurizio unisce la sua esperienza di imprenditore, dirigente, consulente e docente con un’attitudine innata verso la ricerca del miglioramento continuo.

Maurizio condivide con SuperCharge! la filosofia della crescita personale continua della consulenza ad alto impatto emotivo e ad effetto immediato.

Amico fin dai tempi del suo esordio come manager i nostri percorsi si sono incrociati in più occasioni nella vita di manager, di consulenti e di imprenditori e infine e soprattutto di appassionati velisti. FC